FL - LONDRA CHIAMA

Ora inizio: 17:00

08/09/2016

In un momento in cui il Regno Unito è sulle prime pagine di tutti i quotidiani europei, viene spontaneo chiedersi cosa avrebbe prodotto l’acuto senso della satira di Jonathan Coe, se messo alla prova con la questione Brexit.
Il grande scrittore inglese torna al Festival dopo un’assenza di quasi dieci anni, e lo fa confermandosi profondo conoscitore dello “stato delle cose” del suo paese.
Se già La banda dei brocchi e La famiglia Winshaw dipingevano un aff resco a tratti crudele dell’Inghilterra, il suo nuovo romanzo - l’undicesimo, per la precisione - prende spunto dalla scoperta del cadavere dell’ispettore ONU David Kelly, avvenuta nel 2003, per dipanare una trama complessa in cui si intrecciano numerosi personaggi, sullo sfondo di una Londra ricca di contraddizioni, dove crisi fi nanziaria, disuguaglianze, reality e banchieri senza scrupoli fungono da metafora del potere che le élite economiche esercitano su di noi.
Dialoga con l’autore di Numero 11 lo scrittore Fabio Genovesi.
Informazioni di accessoSi possono effettuare prenotazioni nei seguenti modi: presso la biglietteria del Festival nei giorni e negli orari indicati telefonando allo +390376355420 tramite il nostro sito internet www.festivaletteratura.it La biglietteria di Festivaletteratura sarà aperta presso la LOGGIA DEL GRANO DELLA CAMERA DI COMMERCIO - VIA SPAGNOLI da mercoledì 7 a sabato 10 settembre domenica 11 settembre DALLE 9 ALLE 13 E DALLE 15 ALLE 19 DALLE 16 ALLE 19 DALLE 9 ALLE 20 CON ORARIO CONTINUATO DALLE 9 ALLE 17 CON ORARIO CONTINUATO
Sito webwww.festivaletteratura.it