FL - SOLO E PER SEMPRE MADRE

Ora inizio: 10:30

11/09/2016

Perché non è politicamente corretto fare umorismo sulla maternità? Perché la “sacralità” dell’essere madre non ammette ironia e soprattutto non ammette termini di confronto? Julia Pierpont, che ha esordito con un romanzo acclamato dalla critica e dai lettori, racconta in Tra le infi nite cose i sentimenti contrastanti di Deb, incastrata tra il suo ruolo di moglie e i sentimenti verso gli amati fi gli.
Gaia Manzini, presente nell’antologia Pensiero madre, in Diario di una mamma in pappa coniuga con ironia e leggerezza la voglia di essere mamma con il tentativo di mantenere la propria identità di donna.
A fare il punto insieme alle autrici su come la letteratura racconta la maternità la mamma e blogger Federica Velonà.
Informazioni di accessoSi possono effettuare prenotazioni nei seguenti modi: presso la biglietteria del Festival nei giorni e negli orari indicati telefonando allo +390376355420 tramite il nostro sito internet www.festivaletteratura.it La biglietteria di Festivaletteratura sarà aperta presso la LOGGIA DEL GRANO DELLA CAMERA DI COMMERCIO - VIA SPAGNOLI da mercoledì 7 a sabato 10 settembre domenica 11 settembre DALLE 9 ALLE 13 E DALLE 15 ALLE 19 DALLE 16 ALLE 19 DALLE 9 ALLE 20 CON ORARIO CONTINUATO DALLE 9 ALLE 17 CON ORARIO CONTINUATO
Sito webwww.festivaletteratura.it