Gianni Del Bue: antologica

Ora inizio: 10:00

13/10/2016 - 14/11/2016

La mostra di Gianni Del Bue, emiliano ma piemontese d'adozione – tratta il tema del Rinascimento italiano (già Mantova lo ospitò nel 1995 a Palazzo Ducale e a Palazzo Te nel 2000) ma è ora la Casa del Mantegna a segnare profondamente una tappa del suo importante percorso artistico.
Infatti, già negli anni sessanta, vi compie numerosi riflessioni grazie alla rilettura di Andrea Mantegna.
La rassegna presenta circa 50 lavori tra dipinti su tela e su tavola di cui più della metà totalmente inediti ed eseguiti nell’arco dell’ultimo anno appositamente per questa esposizione.
Lo stile di Gianni Del Bue, dotato di un personalissimo lessico ironico e fantastico, è saldamente innervato nelle tematiche contemporanee.
La sua figurazione, nasce sulle ceneri della ricerca delle avanguardie storiche del ‘900 di cui per breve tempo è stato anche protagonista attivo.
La rassegna che ha carattere antologico costituisce un lungo viaggio che termina a Mantova, tra le sue piazze e le sue torri immaginate da spericolati punti di vista: luoghi talvolta connotati da presenze umane curiose come pensatori o perdigiorno che discutono appassionatamente, sopra torrette, lungo i fiumi, immersi in improbabili stagni.
Informazioni di accessoIngresso: Casa del Mantegna, via Acerbi n.
47; info: casadelmantegna@provincia.mantova.it - info@turismo.mantova.it - +39 0376 360506 - +39 0376 432432
Sito webwww.casadelmantegna.it - www.turismo.mantova.it
Tipologia di accessoGratuito
Tipologia di luogoAl chiuso