"Maledetti Albanesi" - Il mio zero non è il tuo zero

Ora inizio: 17:30

08/06/2018

"Maledetti albanesi" sono le parole dello scettico, pronunciate ad alta voce poco meno di un trentennio addietro ed ora digrignate tra i denti nel riconoscere il ruolo di chi ha gli strumenti per aprire prospettive che oggi l'occidente fatica ad immaginare.
Nessun "Italian dream" albanese; ora il viaggio parte dall'Italia, la meta non è ancora definita, la ricerca è solo all'inizio ma la necessità di arricchire con nuovi temi il XXI secolo è impellente.
Attraverso le opere di Guri Bulollari, Alketa Delishaj, Oltsen Gripshi, Xhimi Hoti, Erjon Nazeraj, Artan Shabani, Soni Tufina, Eldi Veizaj si vuole instaurare un dialogo con chi attraversando l'Adriatico ha creato alchimie nuove, visive e concettuali.
Mostra a cura di Luigi Marastoni e Sebastiano Zanetti.
Inaugurazione venerdì 8 giugno con concerto (violino Eugjen Gargjola, pianoforte Emiliano Paterlini, soprano Klodiana Brahimi).
Informazioni di accessoDall'8 al 30 giugno | Casa del Mantegna | Inaugurazione mostra venerdì 8 giugno ore 17:30.
Sito webhttps://festivalalb.wixsite.com/festalb/edizione-2018