PER UNA CIVILTÀ DELL’EMPATIA NELLA SCUOLA

Ora inizio: 09:00

15/10/2016

La nostra iniziativa cerca di coniugare intervento educativo e partecipazione nella prospettiva dell’inclusione scolastica; si tratta di un percorso che prevede la sperimentazione di metodologie diverse: auto mutuo aiuto, pedagogia della narrazione, circle time, educazione tra pari.Tutte richiedono una qualità di base per essere efficaci “l’empatia”.La scoperta dei neuroni specchio ha innescato numerosi dibattiti riguardanti gli effetti dell’empatia sulla coscienza e sullo sviluppo sociale.
In quest’ultimo decennio si è sviluppata una vera e propria rivoluzione culturale che ha coinvolto molte discipline.
Secondo Rifkin “il costante feedback empatico è il collante sociale che rende possibili società sempre più complesse e rappresenta quell’aspetto della natura umana che può fermare un modello di sviluppo basato sull’entropia.” Ma un futuro basato sull’homo empaticus sarà possibile solo se la scuola sarà capace di mettere a sistema le buone pratiche che esaltano solidarietà e protagonismo di genitori, docenti ed alunni; è soprattutto a queste persone che il convegno è rivolto nella speranza di offrire un contributo concreto ai processi di cambiamento in corso.
Lingua eventoItaliano
Tipologia di accessoGratuito