Vitebsk e dintorni note in margine alla musica ebraica

24/11/2018

sabato 24.11.2018 ore 21.00 Palazzo della Ragione
Trio di Mantova Paolo Ghidoni violino Antonio Mostacci violoncello Leonardo Zunica pianoforte
D. Shostakovich dal Trio in sol minore op 67 -  III e IV movimento  A. Copland Vitebsk Study on a hebraic melody
P.I. Tchaikowsky Trio op. 50 “in memoria di un grande artista”

Marc Chagall nasce a Vitebsk nel 1887, una importante cittadina dell’impero russo di popolazione prevalentemente ebrea. Vitebsk appare in alcuni celebri dipinti del primo periodo di Chagall tra i quali Peintre devant la cathédrale de Vitebsk (1911) e Homme-coq au-dessus de Vitebsk (1925). A questo importante centro dell’ebraismo del’Europa Orientale il compositore americano di origine ebraica Aaron Copland ha dedicato lo Study on a hebraic melody (1929) ispirato dal dramma di Semn An-skij Tra i due mondi, il Dybbuk rappresentato a New York nel nel 1921 presso il Yiddish Art Theater (si veda anche l’evento del 11/12). Completano il programma gli ultimi due movimenti del celebre Trio di D. Shostakovich, i cui compaiono temi popolari erbraici, e il Trio op. 50 di P.I. Tchaikowsky (1881), una della pagine che Chagall ammirava maggiormente del compositore russo: difatti una versione orchestrale del trio fu utilizzato come musica di scena del balletto Aleko del quale Chagall stesso curò libretto e scenografia.

Al termine del concerto è prevista la visita alla mostra info e biglietti www. chagallmantova.it prenotazioni 800 085 992